Il club dona due notebook all’istituto comprensivo Maria Brigida

 

Si è concluso stamani, 4 febbraio,  alle 11.30, all’istituto comprensivo Maria Brigida di Termoli, il service del Rotary club di Termoli destinato ad alcune delle scuola cittadine. Stamani alle 11.30 consegna degli ultimi due notebook da parte del Rotary club di Termoli (in sinergia col Rotaract) all’istituto comprensivo Maria Brigida.

Dopo le donazioni all’istituto Alfano e al Boccardi-Tiberio si conclude il service finanziato dalla Rotary Foundation per agevolare la didattica a distanza di alunni meno abbienti delle Il Rotary club di Termoli dona due notebook all’istituto comprensivo Maria Brigida. Presenti il presidente del Rotary club di Termoli, Jerry Carotenuto, il socio e consigliere comunale Nico Balice.

I computer portatili sono stati consegnati al dirigente scolastico Francesco Paolo Marra e alla segretaria Patrizia Cupolo. Didattica a distanza, competenze digitali ed emergenza Covid. Il Rotary club di Termoli, con il contributo dei giovani del Rotaract, ha acquistato e donato dieci notebook da destinare ad alunni e studenti delle scuole termolese a cui potranno essere molti utili in questa fase di scuola con lezioni a singhiozzo, per colpa della pandemia. La scelta del Rotary club è andata al liceo Alfano-Perrotta, all’istituto Boccardi-Tiberio e all’istituto comprensivo Brigida.

I dirigenti scolastici destinatari del dono hanno espresso viva soddisfazione e gratitudine per l’iniziativa rotaryana, auspicando per il futuro una collaborazione sempre più stretta col club adriatico a favore dei giovani e, in particolare, degli studenti termolesi. Invito prontamente accolto dal presidente Carotenuto, che ha confermato l’impegno crescente del Rotary Club Termoli a supporto delle scuole del territorio, che in questa occasione si è manifestata con le risorse destinate a questo programma di sussidiarietà del mondo scolastico dalla Rotary Foundation.

I computer portatili acquistati erano ricondizionati, poiché l’altro accento posto dal club presieduto da Jerry Carotenuto e dal Rotaract diretto da Elena Berchicci è quello del recupero delle risorse e del contrasto allo sperpero e allo spreco di risorse naturali. L’attenzione mostrata dal Rotary club all’istruzione digitale rivolge lo sguardo alle prospettive dei nuovi strumenti di apprendimento, col territorio che deve essere recettivo nel lavorare a stretto contatto coi poli formativi per colmare gap informatici. La consegna è avvenuta in tre step diversi nelle mani dei dirigenti scolastici Concetta Rita Niro, Maddalena Chimisso e Francesco Paolo Marra, nel rigoroso rispetto delle norme Covid, alla presenza del presidente Carotenuto e di alcuni soci, Gianpaolo Ragni, Michele Di Tomasso, Adamo Manes, Emilio e Rossella Travaglini, Nico Balice, Emanuele Bracone.

per concessione della testata termolionline.it. https://www.termolionline.it/news/attualita/1009512/il-rotary-club-di-termoli-dona-due-notebook-allistituto-comprensivo-maria-brigida